Metodo del dottor Li Yuehua: una via per la cura del COVID-19?

Un vasto dibattito nell’ambiente scientifico cinese si è sviluppato recentemente riguardo il  metodo proposto dal dottor Li Yuehua a Wuhan per la terapia del COVID-19, basato sulla microiniezione sui punti di agopuntura utilizzando il fenolo. Lo proponiamo qui all’attenzione degli studiosi e medici.
Perché questo nuovo metodo riscuote tanto interesse?
Dobbiamo conoscere innazitutto la struttura del nuovo coronavirus.
Il coronavirus ha le seguenti caratteristiche:
1. Come sappiamo, indipendentemente dal tipo di virus, la costituzione del suo gene RNA determina la struttura della copertura proteica più esterna e il rivestimento lipidico. Si dice che questa volta il nuovo coronavirus sia un virus con un RNA chimerico (può essere artificiale) formato dalla combinazione di SARS e HIV. La sua caratteristica più evidente è che la percentuale totale di adenina (a) e timina (t) è ~ 61,8% e quella di guanine (g) e citosina (c) può raggiungere ~ 38,2%, che soddisfa le regole della migliore sezione aurea in natura, determinando la sua struttura più stabile tra i vari virus.
2. La distribuzione delle basi sopra menzionate determina le caratteristiche strutturali della copertura proteica all’esterno del virus. Si sintetizzano principalmente le proteine di tipo L basata sull’adenina (A) e timina (T) in cui domina la leucina, invece si formano più le proteine ​​di tipo S basata sul guanina (G) e citosina (C) in cui domina la serina.  Si trovano più proteine ​​di tipo L e meno proteine ​​di tipo S sulla membrana del virus se adenina e timina dominano nel RNA, ma la quantità relativa di SL varia notevolmente a causa delle differenze di localizzazione, clima e nutrizione dell’ospite virale.
Visto che le proteine principali del coronavirus sono di tipo S, quindi lo studio del vaccino si basa sul modello di tipo S. Se il virus muta in modo tale che si sintetizzano più proteine di tipo L, questo vaccino potrebbe non essere in grado di resistere al virus con il tipo L / S.
3. Dall’RNA sopra, sappiamo che a causa di troppi gruppi -N = (caricati negativamente) in A (–) et T (-+), la carica negativa dell’intero RNA virale è forte ed ha un potenziale negativo molto elevato. Per questo motivo, il centro catalitico per la sintesi di questo RNA deve essere composto da un’elevata resistenza elettrofila della fonte di Yinjing (Fe, Cu,), ecc.
Pertanto, a questo virus piacciono gli alveoli con molti ioni di ferro. Il suo più grande danno è causato dalla compatibilità della proteina L o S con le cellule polmonari, ed è facile togliere il rivestimento e penetrare nella membrana cellulare polmonare.
4. Dopo che il virus è entrato nelle cellule polmonari, utilizza l’ambiente alveolare per replicare continuamente il virus RNA, insieme al muco nelle cellule, forma un muco che è difficile da fluire, riempie i polmoni e rende i polmoni bianchi, in modo da impedire la normale respirazione.
Se l’espettorato appiccicoso non viene scaricato in tempo, può persino causare la morte. Nella situazione di cui sopra, è difficile ucciderli completamente per la medicina occidentale generale. Per quanto riguarda le medicine tradizionali cinesi, le ricette disintossicanti di polmoni e altre tre prescrizioni di 21 tipi di medicine tradizionali cinesi promulgate dalla National Health and Health Commission, abbiamo già studiato e discusso i dettagli della loro scienza contemporanea. La domanda ora è se il metodo di iniezione di agopunti specifici con quantità molto ridotte di fenolo, proposto dal dottor Li Yuehua a Wuhan, possa risolvere il problema dell’avvelenamento anti-coronale. Quindi propongo i seguenti punti di vista: si consiglia ai dirigenti, agli esperti e agli amici di prendere in considerazione:
1. Nella medicina occidentale, l’iniezione con fenolo a maggiore concentrazione (5-10%) è stata utilizzata a lungo per alleviare la nevralgia vertebrale. Nelle iniezioni di insulina usate dai diabetici, c’è anche lo 0,25% di fenolo. L’ormone della crescita dei bambini anche contiene lo 0,25% di fenolo. Nel fumo della moxibustione comunemente usato nella medicina tradizionale cinese, ci sono anche gas aromatici e caldi come il fenolo, che possono essere usati per irradiare determinati punti per curare varie malattie. Pertanto, il fenolo non è un nuovo farmaco ed è ben noto nel campo medicinale.
Quando il dosaggio è grande, è tossico. Ma è sicuro con il piccolo dosaggio. La concentrazione di fenolo che  utilizza da Dr. Li è molto bassa (0,05% ~ 0,10%), che è molto inferiore alla concentrazione generale sopra. Quindi il suo utilizzo non debba essere dichiarata come un nuovo farmaco, ma può essere utilizzata per la cronaca.
2. Secondo il calcolo della chimica quantistica, il fenolo può reagire con la proteina del virus (indipendentemente dal tipo L o S), in modo che il virus perda la membrana e impedisca al virus di invadere il corpo della cellula polmonare.
3. Il fenolo, con le sue piccole dimensioni, può penetrare nella membrana del virus e entrare nel corpo del virus, utilizzando i diversi doppi legami nella sua struttura per risuonare con i doppi legami dell’anello ATGC nell’RNA virale. Il virus può ospitare fenolo per interrompere le procedure di replicazione dell’RNA, questa è la condizione più basilare per il fenolo.
4. E particolarmente importante che il gruppo idrossilico fenolico 0H, in cui gli elettroni non condivisi su 0 e la nuvola elettronica sull’anello benzenico possono essere coniugati in modo risonante, facendo diventare H a H+, che mostra una forte acidità. Invece lo ione negativo del fenossi, guidano vari cationi nel Yangjing e Yinjing sugli agopunti nei meridiani (come confermato dall’inventore senior Zhong Weidong) per prepararsi a entrare nelle lesioni polmonari.
5. Secondo la dottrina dei Dodici Canoni del Classico Interno dell’Imperatore Giallo, si può capire che il meridiano può persino determinare la vita o la morte di una persona. I meridiani sono collegati ai loro organi e ogni organo viene monitorato attraverso cinquanta cicli nei meridiani al giorno. Pertanto, la cosa più
importante è che il Dr. Li Yuehua abbia sfruttato appieno la teoria dei meridiani del Classico interno dell’imperatore giallo e abbia scelto i due punti Futu (LI 18)  più vicini ai polmoni che si trovano nel meridiano dell’intestino crasso (la superficie del meridiano polmonare) con maggiore Yang Jing.
Negli agopunti di Dumai Dazhui (DU 14) e Yintianhai Renmai Tiantu (REN 22) , iniettano una piccola quantità di 0,5 ml di soluzione acquosa di sale fenolo sui quattro punti precedenti, in modo che questa soluzione possa guidare l’alto potenziale di ossidazione Ti e V e Mn come gli altri cationi nei punti e basso potenziale di ossidazione Cr, Co come altri anioni, entrano nella bolla del polmone attraverso il meridiano, colpiscono con un alto potenziale, distruggono completamente l’equilibrio Ying e Yang del centro di replicazione dell’RNA.
Alla fine fanno perdere al virus la capacita di replicazione e  lo portano ad essere degradato solo in vari monomeri nucleotidici, in modo tale dare prevenire la gelatinizzazione dei polmoni e risolvere il più grande problema di difficoltà respiratoria nei pazienti infettati.
Si può vedere da quanto sopra che l’uso di fenolo e Ying Yang negli agopunti può raggiungere lo scopo di avvicinarsi al virus → scossa elettrica a virus → uccidere .
Questo può essere un metodo antivirus ad ampio spettro. Questa è la ragione principale per cui molti sostengono fortemente l’iniezione di fenolo del Dr. Li Yuehua in punti specifici per combattere il coronavirus.
– Articolo a firma di Jin Riguan –  Autore di “Contemporary Chinese Medicine Life Dynamics”
Ex direttore del comitato accademico dell’Università di tecnologia chimica di Pechino
Riedizione di Qingming 2020

Lascia un commento