Massaggio Thailandese Tradizionale – Corso intensivo

28 e 29 settembre 2019 h. 9:30/17:30  – Villa Giada, Roma

 

Il tradizionale massaggio Thai o “Antico massaggio”, Nuad Phaen Boran, come è tuttora chiamato in Thailandia, è un raffinato strumento terapeutico e può vantare una lunga storia.

Il leggendario fondatore si crede sia stato un dottore, che veniva dalle regioni del nord dell’India, conosciuto con il nome di Jivaka Kumar Bhacca; egli fu un contemporaneo di Buddha ed il medico personale del Magadha Re Bambisara oltre 2500 anni fa.

Le tecniche esposte in questo corso si ispirano essenzialmente alle sequenze della rinomata scuola Wat Po di Bangkok (stile del Sud), integrate con molteplici manualità in uso nella scuola di Ciang Mai (stile del Nord).

Il trattamento si esprime in modo gentile e profondo, consente di stimolare il sistema cardio-vascolare e muscolo-scheletrico. Elimina o, perlomeno, lenisce le sensazioni della fatica e del dolore, favorendo il rilassamento psico-fisico, regolando eventuali blocchi energetici, inducendo omeostasi, equilibrio e armonia.

Il massaggio Thai è utile per la prevenzione e per la cura. Il corpo tende, con l’avanzare dell’età, a perdere flessibilità, capacità di movimento ed equilibrio. Il massaggio Thai è una tecnica di straordinaria efficacia per contrastare e ritardare l’insorgere di tali processi. Migliora la postura, la funzionalità del sistema nervoso, circolatorio e linfatico, inoltre, infonde un rilassamento e benessere generale.

Tale metodica, inoltre, contribuisce al mantenimento del corretto allineamento della postura del corpo.

Il massaggio Thai non usa olii. Le tecniche utilizzate sono piacevoli stiramenti, decontratturanti trazioni, profonde pressioni tipiche di questa metodica che rende questo massaggio originale e molto gradevole da ricevere e da effettuarsi. La sequenza completa comprende il trattamento in posizione supina, laterale, prona e seduta.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di effettuare un trattamento completo, rilassante e distensivo di un’ora e trenta minuti.

Il massaggio Thai è tra la tecnica e l’arte, è una “danza” generata dal ritmico alternarsi delle pressioni, della plasticità degli allungamenti e dall’eleganza dei movimenti intorno al corpo del ricevente che porta anche l’operatore in uno stato di meditazione.

DOCENTE

Il m° Francesco Lu Sang Di è terapista e docente di arti marziali e discipline orientali, si è formato in Massaggio Tailandese presso il “WatPo Thai Traditional Medical and Massage School” di Bangkok.

 

PROGRAMMA

  1. Radici storiche, i fondamenti e lo spirito della pratica del massaggio Thailandese
  2. Studio delle posture dell’operatore
  3. Studio delle tecniche pressorie del massaggio thai mediante pollici, palmi, piedi, gomiti e ginocchia attraverso pressioni, trazioni, allungamenti muscolari e mobilizzazioni articolari
  4. Tecniche di massaggio nel decubito anteriore

 

  1. Studio delle posture dell’operatore
  2. Studio dei benefici e delle tecniche pressorie di massaggio
  3. Tecniche di massaggio nel decubito anteriore e posteriore

 

  1. Le regole di base di un buon massaggiatore
  2. Tecniche di massaggio nel decubito posteriore
  3. Controindicazioni del massaggio

LOCATION

Il Seminario si terrà presso l’Istituto Superiore di Medicina Tradizionale Cinese Villa Giada a Roma, in via Volturno 2c, a pochi passi a piedi dalla stazione Termini.

Chi ha necessità di soggiornare può rivolgersi alla Segreteria didattica per contattare le strutture convenzionate.

 

QUOTA DI STUDIO

Quota di frequenza € 280,00 – comprensiva di materiali di studio e Attestato finale

Quota di iscrizione € 12

Per partecipare inviare il modulo corredato dal pagamento della sola quota di iscrizione di € 12 con paypal, carta di credito o bonifico bancario. La quota di frequenza potrà essere saldata direttamente in sede il giorno del Seminario.

Modulo pre-iscrizione

Lascia un commento